Scopri i tour nella città di Pisa

Offriamo varie tipologie di tour nella meravigliosa città di Pisa

118404926_3273210379452703_3193032859577

PISA: LA PIAZZA DEI MIRACOLI, PARTE II

ALLA RICERCA DEL PRIMO INFERNO “DIVINO”

Dopo il Duomo, il Battistero e la famosa Torre Pendente di Pisa, entriamo ora nel misterioso Campo Santo.

 

Tra sarcofagi romani, monumenti sepolcrali e affreschi medievali, troviamo la prima rappresentazione dell'Inferno di Dante: il ciclo del Trionfo della Morte.

 

Secondo la tradizione, il pittore Buonamico di Buffalmacco, fu ingaggiato dal diavolo in persona per dipingere la navata del cimitero. Scopriamolo insieme!

La visita verrà illustrate dalla guida turistica Alessandro.

angelo pisa.jpg

PISA: LA PIAZZA DEI MIRACOLI

SEGRETI E CULTI MISTERICI PAGANI CELATI NELLE CHIESE FIORENTINE

Simbolo di una Repubblica Marinara in continua espansione, la piazza del Duomo di Pisa è oggi uno dei luoghi più visitati al mondo. L’eleganza e l’armonia degli edifici in essa sono un esempio della creatività e dell’ingegneria della civiltà medievale.

 

Sito Unesco dal 1987, racchiude in sé opere d’arte uniche, realizzate da maestri come Nicola e Giovanni Pisano, Cimabue, Buffalmacco, o Andrea del Sarto.

 

Un viaggio tra pittura, scultura e architettura, sotto l’occhio vigile della Torre Pendente!

La visita verrà illustrate dalla guida turistica Alessandro.

Anticristo_2.png

L’INFERNO (DANTESCO) DI PISA

LUCI E OMBRE DI UNA REPUBBLICA MARINARA

Un viaggio alla scoperta delle vicende che portarono la città di Pisa a vivere uno dei periodi più cupi della sua storia, crudelmente narrato in uno dei passaggi chiave della Divina Commedia: l’oscura verità del Conte Ugolino.

Ci muoveremo tra i marmi di piazza dei Miracoli per viverne le evoluzioni artistiche tra Due e Trecento, per concludere in piazza dei Cavalieri, sotto la torre della Fame.

 

Visiteremo il Campo Santo Monumentale, per vivere il terrore dantesco dinanzi all’affresco dell’Inferno di Buffalmacco.

La visite verranno illustrate dalla guida turistica Alessandro.